Purple food: i cibi viola che fanno bene alla salute

Secondo un’indagine condotta da Whole Foods i cibi viola sono gli alimenti più richiesti nel 2018, come già anticipato dall’anno precedente, visto che i purple food hanno la fortuna di essere del colore Pantone dell’anno.

I cibi viola sono ormai sempre più comuni: cavolfiore viola, asparagi viola, sambuco, açai, patate dolci viola, mais viola, riso nero… Conoscerne di nuovi non può che portare sulle nostre tavole non solo colore, ma anche salute, visto che il viola indica la densità di nutrienti e antiossidanti, proprietà note per ridurre l’invecchiamento cellulare e le infiammazioni nonché positive per la salute del cuore. Ecco allora i 5 cibi viola più comuni.

  1. Mais viola.Il maiz moradoè originario delle Ande peruviane ed era già apprezzato e dalle civiltà precolombiane. Lo potete trovare nei negozi di alimenti biologici più forniti e negli store online specializzati.
  2. Patata dolce viola. È un tubero che viene dall’America meridionale, ma è oggi ampiamente coltivata anche in Francia. Ricca di antociani, sostanze dal forte potere antiossidante è pertanto consigliata per proteggersi dal rischio di cancro, ictus e malattie cardiache.
  3. Bacche di aςai.Piccoli frutti di colore blu che crescono nella foresta pluviale sudamericana, fanno bene al cuore e abbassano i livelli di colesterolo nel sangue.
  4. Asparagi viola.Originari di Albenga, sono ricchi di vitamina B, amica della pelle, dei capelli e delle unghie. Sono anche stimolanti del sistema immunitario, in quanto ricchi di vitamine A, C e K.
  5. Riso nero. Varietà di riso integrale, è ricco di minerali fondamentali per il nostro organismo, come vitamina E, fibre, selenio, ferro, calcio, zinco e manganese.

Non ci resta che prendere nota e aggiungere questi cinque cibi viola alla lista della spesa.

2018-04-30T13:26:00+00:00maggio 8th, 2018|Food|